L'INVISIBILE GESTO DELL'ARTE

Percorso multimediale

Percorso espositivo

Torino, Parco del Valentino, "Corti e Città", 2006

L'itinerario espositivo riscopre la cultura figurativa delle terre dell'antico ducato di Savoia, ricercandone i committenti, gli artisti, i percorsi della devozione e le trame della vita quotidiana. Oltre trecento opere illustrano la fioritura artistica del ducato sabaudo, dal Tardo Gotico all'aprirsi del Rinascimento, rivelando la preziosità della pittura su tavola, la sapienza dei manoscritti miniati e delle oreficerie, la perizia degli intagliatori. Tra questi rari artefatti, si inseriscono lungo il percorso, sei piccole installazioni multimediali, dedicate ai gesti "sommersi" della creazione artistica. La memoria delle mani che hanno plasmato la materia, per ricavarne forme e fatture, riemerge tra la pietra, il legno, l'argilla, i metalli preziosi, la pergamena e i pigmenti delle pitture. Concepite come piccole botteghe, le postazioni propongono un dialogo tra materiali fisici e immagini video e fanno riapparire virtualmente i gesti dell'esperienza, della sensibilità e della fantasia. Su due grandi lastre di pietra grigia viene ricostruito il processo degli scalpellini, su una garza di metallo quella degli orefici, su due pesanti assi di legno quello degli intagliatori, in un piano di canapa quello della preparazione dei colori e in fine su una pergamena scorrono le immagini delle penne dei calligrafi a lavoro. La sapienza dei gesti, oltre a modellare la materia, sembra materializzare i sogni e le visioni di un'epoca e di un territorio che lo spettatore è invitato a immaginare fin dalla prima sala. Qui una grande mano proiettata disegna sulle pareti i profili delle Alpi, le linee tracciate con la china si trasformano però in veri paesaggi naturali, che rievocano quelli che un tempo abbracciavano le Corti e le Città del Quattrocento.

Descrizione tecnica

1 scenario sincronizzato con 2 proiezioni su limbo e pareti; 1 proiezione su lastre di pietra, 1 proiezione su garza metallica, 1 proiezione su assi di legno, 2 proiezioni su piano di canapa e 1 su lunetta a parete; 1 proiezione su pergamena

Crediti

Ideazione Fabio Cirifino, Elisa Giardina Papa, Paolo Rosa
Regia Elisa Giardina Papa
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Mario Coccimiglio
Montaggio video Antonio Augugliaro, Silvia Pellizzari, Alice Rosa
Suoni e musiche Tommaso Leddi
Sistemi tecnologici e interattivi Stefano Roveda
Sviluppo informatico - hardware Alberto Massagli Bernocchi, Emanuele Siboni
Progetto allestimento Ferdinando Fagnola
Coordinamento progetto e produzione esecutiva Laura D'Amore
Produzione generale Reiner Bumke
Relazioni pubbliche Delphine Tonglet
Direzione scientifica E. Castelnuovo, E. Pagella, E. Rossetti Brezzi