Proiezione di figure di senzatetto che volano verso il cielo, in un oculo del soffitto

MIRACOLO A MILANO

Milano, 2016

ambiente sensibile

La mostra retrospettiva “STUDIO AZZURRO, immagini sensibili” è stata l’occasione per realizzare un progetto sognato da tempo per la Sala delle Cariatidi, un lavoro dedicato a Milano e ispirato al grande film di Vittorio De Sica e Cesare Zavattini, Miracolo a Milano, di cui riprende il titolo. È un ambiente Read More

Istallazione video interattiva con scenario paesaggistico

ORIZZONTE IN MOVIMENTO

Milano, 2015

ambiente sensibile

Orizzonte in movimento è un’opera-sipario che Studio Azzurro ha ideato per il Padiglione di Banca Intesa Sanpaolo in Expo 2015. Ideale linea di separazione tra terra e cielo, l’orizzonte rappresenta efficacemente la differenza tra ciò che è realizzato e quello che è ancora da realizzare, un traguardo mobile, mai definitivo Read More

Visitatore di fronte a una proiezione interattiva con paesaggio della Mancha

RIVELAZIONI MEDITERRANEO

Madrid, 2014

ambiente sensibile

L’opera fa parte di una nuova tappa del progetto sul Mediterraneo iniziato nel 2000, cui Studio Azzurro partecipa già nel 2002 con un’installazione a Napoli e nel 2010 con un lavoro a Genova. L’esposizione comprende tre sezioni: una parte progettuale, che mostra il formarsi del pensiero attraverso il disegno e Read More

Mano di un visitatore sopra installazione video interattiva

IN PRINCIPIO (E POI)

Venezia, 2013

ambiente sensibile

Progettato appositamente per il Padiglione Vaticano alla Biennale, In principio (e poi) è un ambiente sensibile che affronta il tema della Creazione. L’installazione interattiva è composta da lastre di pietra popolate da personaggi proiettati che lo spettatore è chiamato a interpellare con la mano e ad ascoltare. I racconti, in Read More

Ombra del burattino Pinocchio su un pavimento di legno

OMBRE DI PASSAGGIO

San Paolo, 2012

ambiente sensibile

In un gioco di ombre e proiezioni, Pinocchio si trasforma in una fiaba immersiva, un viaggio multimediale che accompagna il burattino fino a diventare bambino in carne e ossa. Il visitatore è direttamente coinvolto nel processo di metamorfosi, in una storia ricca di suoni e avvenimenti. Muovendosi lungo un corridoio, Read More

Frame della testimonianza di un ex-internato dell'Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà di Roma

DA VICINO NESSUNO È NORMALE

Roma, 2012

ambiente sensibile

A più di 30 anni dalla legge Basaglia, i servizi di salute mentale in Italia sono oramai ampiamente integrati nel Sistema Sanitario Nazionale. Nel complesso di Santa Maria della Pietà, ex-ospedale psichiatrico, il percorso del MUSEO LABORATORIO DELLA MENTE a piano terra, progettato da Studio Azzurro nel 2008, narra la Read More

Un visitatore in controluce interagisce con l'installazione video interattiva

ESTRELLA DEL DESIERTO

Antofagasta, 2011

ambiente sensibile

L’opera indaga il territorio di Antofagasta, dove sorge la più grande miniera di rame a cielo aperto, non lontano dal Deserto di Atacama nel nord del Cile. Come le altre opere del ciclo Portatori di Storie, Estrella del desierto nasce dall’interazione con gli abitanti, che attraverso i loro racconti definiscono Read More

Visitatore che interagisce con proiezione interattiva

SENSITIVE CITY

Shanghai, 2010

ambiente sensibile

L’idea di Sensitive City nasce da una richiesta per il Padiglione italiano all’Expo di Shangai 2010 e si rifà alla grande tradizione della città ideale e immaginata, dalla Città del Sole di Tommaso Campanella alle Città Invisibili di Italo Calvino. Questa volta, però, l’intenzione non è creare un modello irraggiungibile, Read More

Installazione video con rovine classiche e primo piano di occhi

RIVELAZIONI MEDITERRANEO

Genova, 2010

ambiente sensibile

Studio Azzurro partecipa nuovamente nel 2010 a una tappa del progetto sul Mediterraneo iniziato nel 2000, con un ambiente sensibile a Palazzo Ducale di Genova. Lo spazio si trasforma mostrando scenari lontani, che evocano le origini dei popoli del Mediterraneo, la genesi e l’intreccio delle culture che lo abitano. Un Read More

Falò

FANOI

Potenza, 2009

ambiente sensibile

Parte del ciclo Portatori di storie, l’opera è stata realizzata a Potenza a conclusione di un periodo di ricerca sulla cultura del territorio e di collaborazione con gli abitanti. L’ispirazione per l’ambiente sensibile proviene da un elemento importante della tradizione popolare: il falò, protagonista delle numerose feste che da tempo Read More

Silhoutte di visitatore al microfono davanti a una proiezione in rosso e verde

VARIAZIONI MAGENTA

Magenta, 2009

ambiente sensibile

Rosso è l’eros, l’amore, la rabbia, ma anche il sangue delle guerre, il manto del potere, le fiamme dell’inferno. A questo colore sono state associate le più forti emozioni dell’uomo – è la tinta del calore e del sangue. Ma non esiste un solo rosso: porpora, carminio, cardinale, scarlatto, lacca, Read More

Proiezione interattiva di abitanti di Santa Fe in cammino

LA QUARTA SCALA

Santa Fe, 2008

ambiente sensibile

Portatori di storie è un ciclo di opere che intende dare forma a mappe sensibili del territorio, generate dai racconti dei personaggi ripresi e arricchite dai gesti dei visitatori. Attraverso i caratteri invisibili di un luogo, le dimensioni simboliche, i percorsi personali di chi lo abita, si disegna una mappa Read More

Proiezione interattiva a parete con personaggi che camminano davanti a un muro

SENSIBLE MAP

Casablanca, 2008

ambiente sensibile

Proiettate in scala reale su una superficie lunga otto metri, alcune figure passeggiano indisturbate in un contesto architettonico tipicamente marocchino, caratterizzato da archi e mosaici. Il visitatore può fermare uno dei personaggi con un semplice gesto della mano. Interpellato, questi si ferma e condivide una breve storia, un’aria cantata, un Read More

Piccola luce puntata su una mano

… E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE

Forte di Bard, 2007

ambiente sensibile

Attraverso quattro ambienti sensibili dedicati alla teoria della relatività di Albert Einstein, il visitatore è invitato a sperimentare in maniera immersiva la scienza, a vivere le dinamiche spazio-temporali dell’universo, il ritardo con cui la luce solare giunge sulla terra, l’estensione delle galassie. Artisti contemporanei e del passato hanno inseguito un Read More

Due bambini camminano sul pavimento interattivo della pozzanghera

LA POZZANGHERA

Monza, 2006

ambiente sensibile

Tra i numerosi meravigliosi microcosmi in cui avvengono le esperienze dell’infanzia, uno su tutti ricorre di generazione in generazione suscitando un fascino irresistibile: il paesaggio della pozzanghera. Nessuno ha resistito, almeno una volta, alla fatale tentazione di sprofondarci dentro un piede. Per questo motivo è stata progettata – pensando a Read More

Veduta del Mediterraneo con passerella in prospettiva e cavalletto

MEDITAZIONI MEDITERRANEO

Napoli, 2002

ambiente sensibile

La mostra è costruita attorno a cinque grandi paesaggi “instabili” che rappresentano le tappe di un itinerario nei luoghi e nelle culture del Mediterraneo. Il Mare Nostrum marca un’area geografica ricca di segni e di significati, che hanno origine dallo straordinario e tormentato fascino del suo territorio, ma anche dalla Read More

Donna naufraga distesa a terra

LE ZATTERE DEI SENTIMENTI

Berlino, 2002

ambiente sensibile

L’opera interattiva trasporta il visitatore dentro un’esperienza di forte impatto emotivo, portandolo a compiere un percorso personale sul proprio senso di empatia e indifferenza attraverso la metafora del naufragio. Tre tavoli di legno, segnati da una spaccatura, sono zattere a cui i naufraghi cercano di aggrapparsi. Sui loro bordi si Read More

Figure che salgono proiettate su una scalinata illuminata al centro di uno spazio buio, verso Bauci, una delle Città invisibili di Italo Calvino

LA CITTÀ DEGLI OCCHI

Milano, 2002

ambiente sensibile

Una lunga scala luminosa si alza verso una nube in movimento, mentre sui gradini le immagini video mostrano un incessante passaggio di figure. È una moltitudine di personaggi che sembrano volare dolcemente in direzione di Bauci, la città degli occhi descritta da Calvino, trascinati dalla sua leggerezza. I sottili trampoli Read More

Evanescente figura umana di fumo

NUVOLA

Hannover, 2001

ambiente sensibile

In un labirinto di vetri compaiono nuvole in movimento, intrecci di vapore evanescenti e in continua trasformazione. I visitatori si muovono tra le pareti trasparenti, il loro soffio sulle immagini le trasforma, dando vita e sciogliendo figure – nuvole ritagliate a silhouette – accompagnate da suoni altrettanto instabili. Il pubblico Read More

Mani proiettate sulla membrana di un grande tamburo interattivo

TAMBURI A SUD

Tokyo, 2001

ambiente sensibile

Le mani dei visitatori colpiscono altre mani, proiettate sulle membrane di larghi tamburi interattivi. Ne toccano i palmi – giovani e vecchi, curati o segnati dal lavoro. Le superfici percosse provocano suoni e scuotono le immagini. Sono segnali da tam-tam che invitano a esplorare le mani proiettate e a cercare, Read More

Figura in movimento che preme contro un'invisibile barriera

DOVE VA TUTTA STA GENTE?

Dortmund, 2000

ambiente sensibile

Nel villaggio tecno-globale e multietnico del 2000 proliferano i confini di rinnovati separatismi, si spostano i limiti tra naturale e artificiale, tra mondo reale e mondo virtuale. Dove va tutta ‘sta gente? si apre con tre porte in vetro scorrevoli che accolgono lo spettatore spalancandosi amichevolmente, come soglie che non Read More

Installazione interattiva con tronco d'albero e proiezione di fronde verdi sul soffitto

IL BOSCO

Hannover, 2000

ambiente sensibile

Un prato vero e cinque alberi sintetici. L’ambientazione video ricostruisce uno spazio a metà strada tra il reale e l’artificiale, in cui tecnologie avanzate e antiche pratiche si fondono. – Sussurra il tuo segreto nel cavo di un albero – era il consiglio ai giovani abitanti delle valli, per liberarsi Read More

Figura di donna che si intravede dietro il vetro di una casa

LANDING TALK

Tokyo, 1999

ambiente sensibile

Sei piccole pièce teatrali sono sospese in una narrazione continua e ripetuta, nell’attesa di un’impossibile conclusione. Ispirate ad altrettanti racconti, le sei situazioni coinvolgono il visitatore attraverso porte sensibili, animate da proiezioni interattive. Camminando sul pianerottolo di alcune abitazioni, le porte di ingresso si aprono e oltre le soglie si Read More

Tuffatore in cuffia e costume bianco, sospeso in aria

IL GORGO (nessun mare è troppo profondo)

Essen, 1998

ambiente sensibile

Improvvisamente un grido. Forse è per avvertire che sta per accadere qualcosa, forse è la reazione a qualcosa che è appena accaduto. Il visitatore attraversa uno stretto ponte metallico sopra un abisso che si apre nel vuoto fra due pareti di cemento. Affacciandosi può scorgere un gorgo azzurro di acque Read More

Figura umana proiettata su pavimento sensibile

IL GIARDINO DELLE ANIME

Amsterdam, 1997

ambiente sensibile

Una superficie d’acqua elettronica. Qualcosa, di lì a poco, accadrà. Mentre i piedi del visitatore la calpestano, l’acqua si agita, si increspa, si illumina e fra le piccole onde prende forma una figura. È una nascita. Come doppi virtuali dei corpi reali, le immagini si animano seguendo una struttura narrativa Read More

Figura fluttuante in aria, con in mano una croce di legno

IL SOFFIO SULL’ANGELO (Primo naufragio del pensiero)

Pisa, 1997

ambiente sensibile

Strane figure aleggiano leggere sopra tre grandi paracadute, che evocano nuvole. Forse sono angeli decaduti per qualche intemperanza. Paiono figure terrene, delineate esternamente, ma sono vuote e leggere. Galleggiano nell’aria cercando di aggrapparsi agli oggetti, come naufraghi al loro relitto. Tutto appare racchiuso in una calma apparente, sino al momento Read More

Proiezione su cumuli di sale

TOTALE DELLA BATTAGLIA

Lucca, 1996

ambiente sensibile

Costruita come un insieme di frammenti da montare, la videoambientazione ispirata alla Battaglia di San Romano di Paolo Uccello permette allo sguardo dello spettatore di decidere liberamente come muoversi tra le immagini. Attraverso due corridoi allestiti con una serie di videoproiezioni, il percorso conduce a un centro, vero e proprio Read More

Due corpi rannicchiati in una proiezione a pavimento interattiva

CORO

Torino, 1995

ambiente sensibile

Al centro dello spazio, come un grande tappeto, compare un feltro parzialmente srotolato. Le immagini proiettate formano una tessitura che sembra sostituirsi ai simboli e alle figure dei decori tradizionali. Il tappeto è territorio nomade, è spazio di incontro, è simbolo di potere secolare o spirituale. Sul tappeto dell’installazione si Read More

Figura proiettata su tavolo di legno interattivo

TAVOLI (Perchè queste mani mi toccano)

Milano, 1995

ambiente sensibile

Sei tavoli comunicano attraverso immagini proiettate un senso di lentezza, ripetizione e staticità: una donna distesa, una mosca ronzante, una goccia d’acqua che cade ossessivamente su una ciotola. Questa sensazione di calma apparente viene bruscamente interrotta quando qualcuno tocca l’immagine: la figura reagisce, si attiva e mostra una piccola parte Read More