Scorcio di Parma medievale con portici

UN GIORNO, TUTTI I GIORNI

posted in OPERE

UN GIORNO, TUTTI I GIORNI

UN GIORNO, TUTTI I GIORNI

percorsi espositivi

Parma, Palazzo della Pilotta, "Vivere il Medioevo", 2006
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

L’intento della mostra è trasportare il visitatore tra le case, i palazzi, le chiese, le strade e le campagne di un’Europa medievale, attraverso una sola città: Parma. Allestito nei Voltoni del Guazzatoio del Palazzo della Pilotta, il percorso illustra la vita economica e politica di Parma, la trasformazione del territorio, la religiosità, la nascita di nuove istituzioni e la vita quotidiana. È strutturato per aree tematiche e si sviluppa su due livelli intrecciati e paralleli: uno di documentazione, oggettuale, l’altro di emozioni, multimediale.

Le atmosfere del Medioevo sono rievocate in tre ambienti multimediali che si aprono lungo il percorso. Sullo sfondo delle ricostruzioni tridimensionali di alcuni edifici simbolo della città, elaborati da CINECA, si muovono figure e si svolgono piccole storie. Fra i pilastri della Cattedrale, uno scenario sincronizzato composto da cinque videoproiezioni, restituisce la soggettività di un uomo del popolo, uno sguardo umile sui riti e la vita della cattedrale.

La Rapresaentatio Virginis Marie, l’Ufficio Drammatico del Mattutino di Pasqua, l’Ingresso dei Penitenti al Giovedì Santo, la Rievocazione della discesa dello Spirito Santo sono spazi virtualmente ricostruiti della cattedrale. Dalla solennità rituale si passa alla quotidianità con Giorni di guerra, di pace e di mercato.

Nell’ultima sala l’attenzione si sposta dalla città alla percezione del territorio circostante. La Pianta della città di Parma e suo territorio con parte di borghigiano e reggiano, datata 1460-69, viene navigata in forma digitale ed esplorata dai visitatori attraverso un piano sensibile, che la rende un documento vivo, capace di raccontare le storie che contiene.

5 programmi video sincronizzati per 2 schermi verticali, pareti e cupola
1 scenario da 3 programmi video sincronizzati per 2 lastre di gesso orizzontali e 1 schermo verticale
1 tavolo interattivo

Ideazione Fabio Cirifino, Leonardo Sangiorgi
Regia Leonardo Sangiorgi
Collaborazione alla regia Elisa Bertolotti
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Rocco Cirifino, Fabio Colazzo
Montaggio video Antonio Augugliaro
Elaborazione grafica Ilaria Conforti, Stefano Cremisini
Suono e musiche Tommaso Leddi
Sistemi interattivi e tecnologici Stefano Roveda
Sviluppo software Marco Barsottini, Lorenzo Sarti
Sistemi informatici - hardware Alberto Bernocchi Massagli, Emanuele Siboni
Elaborazione grafica Ilaria Conforti e Stefano Cremisini
Coordinamento progetto e produzione esecutiva Laura D’Amore
Collaborazione alla produzione esecutiva Valentina Di Liddo
Produzione generale Reiner Bumke
Relazioni esterne Delphine Tonglet