Ritratto incorniciato di Alfredo d'Andrade

MUSEO-CENTRO STUDI ALFREDO D’ANDRADE

posted in musei

MUSEO-CENTRO STUDI ALFREDO D’ANDRADE

MUSEO-CENTRO STUDI ALFREDO D’ANDRADE

musei

Pavone Canavese (TO), Fondazione Alfredo D'Andrade, 2003
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Progettato per il museo dedicato ad Alfredo d’Andrade, architetto e restauratore di fine Ottocento, il percorso prevede quattro installazioni che esplorano i temi del restauro, dell’archivio, del viaggio e i rapporti tra d’Andrade e i contemporanei.

La prima installazione è composta da quattro leggii interattivi, ognuno dotato di un video che presenta schizzi per il restauro realizzati da d’Andrade. I disegni riguardano il Palazzo di San Giorgio a Genova, le fortificazioni di Aosta, la Sacra di San Michele in Val di Susa e il Castello di Pavone Canavese.

La seconda installazione è dedicata al lavoro di raccolta e catalogazione di materiale documentario svolto da d’Andrade. Al centro della stanza si trova un armadio d’archivio appositamente realizzato, con proiezioni all’interno dei cassetti.

Con la terza installazione il visitatore viene condotto nei luoghi della vita e dell’opera di d’Andrade. Il viaggio era per lui scoperta, studio e classificazione di particolari edilizi e decorativi.  Al centro della sala, una pedana calpestabile illustra i luoghi chiave della sua attività di pittore e restauratore attraverso la Tavola Peutingeriana, carta che d’Andrade utilizzò come riferimento, e tre filmati che ne animano le città.

La quarta installazione esplora i rapporti con i protagonisti della cultura del tempo, grazie a cornici appese all’interno delle quali sono proiettati dipinti e disegni.

Il percorso è stato presentato come progetto attraverso un’installazione all’interno del museo.

6 programmi video
6 videoproiettori
6 lettori multimediali
6 casse audio
progetto luci
6 sensori di presenza
6 cornici di legno

Progetto e messa in scena Studio Azzurro
Ideazione Fabio Cirifino, Leonardo Sangiorgi
Regia Cinzia Rizzo
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Mario Coccimiglio
Collaborazione alle riprese video Elisa Giardina Papa, Raffaella Mulazzani, Sara Zavarise
Montaggio video Laura Gatta
Suoni e musiche Matteo Erenbourg, Giacomo Porfiri
Elaborazioni grafiche Antonio Augugliaro, Daniele De Palma
Progetto interattivo e tecnologico Stefano Roveda
Sistemi hardware Dario Gavezotti
Produzione generale Reiner Bumke