Mano proiettata su un telaio

A COMINCIAR SEMPRE DA CAPO

posted in OPERE

A COMINCIAR SEMPRE DA CAPO

A COMINCIAR SEMPRE DA CAPO

Ambientazione video dedicata ai gesti del lavoro nella tradizione della lana

videoinstallazioni

Biella, Fabbrica Pria, "Sul filo della lana", 2005
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Parte della mostra Sul filo della lana, curata da Philippe Daverio con allestimenti di Studio Azzurro, A cominciar sempre da capo si sviluppa all’interno del lanificio dismesso di Pria. Sul filo della lana è un progetto su tre sedi, che comprende due percorsi temporanei, presso la fabbrica Pria e presso il Museo del Territorio di Biella, e un allestimento permanente alla Fabbrica della ruota.

L’installazione nell’ex lanificio rievoca suoni e immagini del lavoro, con una nota di poesia. Un telaio in funzione è qualcosa di ipnotico. Ci si smarrisce nei gesti rapidi, nella bellezza dei movimenti che si intreccia all’ordito geometrico. Il suono si ripete meccanicamente, si percepisce ogni minima variazione: i colpi secchi e quelli più dolci, il tintinnio delle forbici. Trama e ordito tessono un sentimento interiore condiviso, che poi diventa tessuto, tappeto, cosa. Quelle realtà artigiane che si sono evolute in industria tessile, a Biella, non hanno perso la capacità di intrecciare sentimenti e materia. Orditrice, filatrice, manutentore trasferiscono nel processo automatizzato un valore aggiunto.

Da lontano l’installazione appare una sinfonia, un insieme di gesti che dal video si riflettono sugli schermi di ordito. Il suono vibra nello spazio vuoto della fabbrica. È un luogo ricco di tracce, di impronte lasciate dalla storia, dal movimento dei telai, dai passi degli uomini. A cominciar sempre da capo è un omaggio alla cultura tessile del territorio di Biella e alla sua sapienza tattile.

9 programmi video sincronizzati
9 videoproiettori
9 lettori multimediali
9 casse audio
progetto luci
9 telai

Ideazione Fabio Cirifino, Paolo Rosa
Regia Paolo Rosa
Collaborazione alla regia Elisa Giardina Papa
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Mario Coccimiglio
Collaborazione alle riprese video Francesca Bana, Alice Rosa
Montaggio video Antonio Augugliaro, Laura Gatta, Silvia Pellizari
Post-produzione video Marco Barsottini, Lorenzo Sarti
Suoni e musiche Tommaso Leddi
Sistemi interattivi e tecnologici Stefano Roveda
Sviluppo software Marco Barsottini, Lorenzo Sarti
Sviluppo informatico-hardware Alberto Bernocchi Massagli, Emanuele Siboni
Coordinamento progetto e produzione esecutiva Laura D’Amore
Produzione generale Reiner Bumke
Relazioni esterne Delphine Tonglet