Particolare degli occhi di un volto scolpito in pietra

TRACCE DI SGUARDI PROFONDI

posted in OPERE

TRACCE DI SGUARDI PROFONDI

TRACCE DI SGUARDI PROFONDI

videoambienti

Bari, ex convento di Santa Scolastica, "Artronica”, 1987
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Nel buio di una sala dell’ex convento di Santa Scolastica alcuni fasci di luce inseguono le scabrosità delle superfici architettoniche. Sembrano cercare qualcosa, o forse tentare di animare qualcosa. Affianco, paralleli alle traiettorie di luce, dieci monitor allineati riproducono le superfici illuminate dai faretti, con assoluta sincronia di movimento e fedeltà di particolari.

Il movimento ritmico della luce costringe progressivamente la materia a ricordare, a raccontare, come se I’architettura conservasse le tracce di fatti e gesti di cui è stata testimone. Nel disegno compiuto dalla luce improvvisamente emergono i protagonisti di questa messa in scena. Non sono attori né fantasmi, ma personaggi di pietra. Sono figure solide e immobili in posizioni fissate da secoli, che riprendono vita grazie alle telecamere.

4 programmi video sincronizzati
10 monitor
luci sincronizzate

Ideazione Fabio Cirifino, Paolo Rosa, Leonardo Sangiorgi
Regia Leonardo Sangiorgi
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Giuseppe Baresi
Collaborazione alle riprese video Mario Coccimiglio
Montaggio video David Martinez