Tavolo interattivo con proiezione di oggetti in ceramica

MUSEO DELLA CERAMICA

posted in musei

MUSEO DELLA CERAMICA

MUSEO DELLA CERAMICA

musei

Mondovì (CN), Palazzo Fauzone di Germagnano, 2010
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Sono oltre seicento le ceramiche esposte al museo di Mondovì, mentre duemila pezzi sono custoditi nei depositi. Nell’Ottocento e nella prima metà del Novecento la produzione industriale ceramica ha segnato fortemente la cultura e l’economia di Mondovì e dei paesi vicini. Per la riapertura del museo dopo il restauro, Studio Azzurro ha creato due sale multimediali e ha scelto di utilizzare un approccio ludico e interattivo per far conoscere l’attività ceramica che ha segnato il territorio monregalese.

Nel primo ambiente una serie di lunghi tavoli e uno schermo verticale possono essere attivati per scoprire diverse narrazioni multimediali. Un animaletto che si muove, proiettato sulla superficie dei tavoli, è l’elemento di attivazione che, toccato, dà inizio al racconto delle fasi di lavorazione della ceramica.

La seconda sala è arredata con cinque tavole da pranzo interattive e un ripiano con oggetti di ceramica. Quando il visitatore prende un oggetto dal ripiano e lo posiziona sulla tovaglia, in corrispondenza della sua immagine proiettata, il tavolo interattivo si anima. Improvvisamente la tavola viene apparecchiata, le portate servite e consumate, i piatti ritirati, nuovi cibi serviti ai commensali virtuali . Al termine del pasto viene sparecchiato e tolta la tovaglia. La tavola si prepara per essere attivata nuovamente, alla scoperta delle ceramiche del museo nella loro funzione d’uso.

11 programmi video sincronizzati
11 videoproiettori
4 computer
2 videocamere IR
2 illuminatori IR
8 casse audio
progetto luci
4 tovaglie
8 tavoli di legno
16 ceramiche sensibili

Progetto e messa in scena Studio Azzurro
Ideazione Fabio Cirifino, Chiara Ligi
Direzione artistica Fabio Cirifino
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Rocco Cirifino
Montaggio video Ileana Cillario, Chiara Longo
Post-produzione video Mauro Macella
Suoni e musiche Tommaso Leddi, Alberto Morelli
Sistemi interattivi e tecnologici Alessandro Pecoraro
Sviluppo software Alberto Massagli Bernocchi, Alessandro Pecoraro
Sviluppo hardware Alberto Massagli Bernocchi
Coordinamento progetto e produzione esecutiva Chiara Ligi
Progetto tecnico allestitivo Chiara Ligi, Alessandro Pecoraro
Produzione generale Reiner Bumke
Relazioni esterne Daniela Mezzela