Aristocratic artisan, videoinstallazione sulla moda italiana

ARISTOCRATIC ARTISAN

posted in OPERE

ARISTOCRATIC ARTISAN

ARISTOCRATIC ARTISAN

videoinstallazioni

New York, ACE Gallery, 2000
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Attraverso suoni, colori, immagini, profumi, materie e rimandi culturali, le peculiarità e l’originalità del made in Italy e in particolare della creazione italiana nella moda si mostrano in un percorso in sei ambienti. Emergono parole, immagini e suoni del vestire. Seta: la leggerezza. Lana: la materia. Lino: il sacro e la sensualità. Fibre: il simbolico. Pelle: la profondità del tatto.

Grazie all’uso della multimedialità interattiva, storia e innovazione si coniugano, in bilico, come da tradizione italiana, tra la rappresentazione più minimale e quella fastosa e barocca.

24 programmi video
24 videoproiettori
24 lettori multimediali
6 computer
6 sensori capacitivi
3 sensori microfonici
6 sensori di presenza
18 casse audio
6 amplificatori audio
progetto luci
3 lastre di vetro a densità commutabile
1 tappeto di lana
1 pedana di legno
3 tavoli
6 teli

Ideazione Paolo Rosa, Cinzia Rizzo
Fotografia Fabio Cirifino
Sistemi interattivi Stefano Roveda
Montaggio video Fanny Molteni
Musiche Riccardo Castaldi, Tommaso Leddi
Sviluppo software Orf Quarenghi
Disegno luci Gianfranco Michler
Supervisione sistemi interattivi Francesco Apuzzo, Davide Scatà
Collaboratori tecnici Mario Coccimiglio, Luca Corti
Performers Compagnia l'Arrocco
Scenografie Studio Gargiulo-Todisco, Caterina Filice
Consulenze e supervisione Giovanni Scialpi, Anna Piaggi
Produzione Reiner Bumke, Laura Lionti