NANOF, viaggio di ritorno

posted in OPERE

NANOF, viaggio di ritorno

NANOF, viaggio di ritorno

Segni, documenti e rivisitazioni del passaggio di Nannetti Oreste Fernando

percorsi espositivi

Museo Laboratorio della Mente, Santa Maria della Pietà, Roma 2019
  • Descrizione
  • Scheda Tecnica
  • Credits

Il Museo Laboratorio della Mente compie i suoi primi dieci anni e dedica a Nanof una mostra. Riportiamo così la storia di Nannetti nella sua città di origine, con un frammento di muro originale, alcuni fogli disegnati mai esposti, la cartella clinica, le ristampe fuori scala delle sue cartoline – che l’OPG di Volterra non spedì mai – e la nostra serie di Polaroid del 1984, unico documento delle tracce del percorso astrale inciso su una balaustra del cortile dell’Ospedale.

Per l’occasione nascono tre nuovi lavori video che punteggiano il percorso:  un’animazione del muro graffito apre la visita schiudendo l’universo poetico e a tratti profetico, di Nanof; un corto mostra i retroscena della realizzazione del film L’Osservatorio nucleare del Signor Nanof  con materiali inediti e il prezioso contributo di Giuseppe Baresi; e un “video ad anello”, che mostra gli ambienti del Padiglione Ferri dell’Ex OPG di Volterra come erano nel 1984, con la camera che gira su se stessa con rapidi scatti e lo spazio che sembra ripetere all’infinito se stesso, in un inafferrabile incantesimo.

20 Polaroid (formato vario)
3 videoproiettori
3 media player
6 speaker

Progetto Studio Azzurro, Museo Laboratorio della Mente ASL Roma 1, Onlus Inclusione Graffio e Parola
Direzione artistica Fabio Cirifino, Laura Marcolini
Riprese video Studio Azzurro e Giuseppe Baresi
Montaggio video Alberto Danelli

Animazione video Beatrice Giovannini
Elaborazioni grafiche Beatrice Giovannini
Collaborazione al progetto e produzione Olivia Demuro
Allestimento Diego Quagliarella
Oggetti originali a cura di Onlus Inclusione Graffio e Parola
Forniture tecnologiche Neo Tech srl

Enti promotori
ASL Roma 1, Azienda USL Toscana nordovest, Onlus Inclusione Graffio e Parola

Con il patrocinio di
Comune di Volterra, Centro Studi e Ricerche S. Maria della Pietà Associazione Onlus