Studio Azzurro ha sede presso la Fabbrica del Vapore, uno spazio aperto alla creatività dei giovani, ma anche saldamente collegato ai poli produttivi della realtà milanese.
Un laboratorio di esperienze dove è possibile sviluppare nuovi linguaggi, tecniche e saperi nel campo del design, delle arti visive, della musica, della fotografia, dei new media, del teatro, della danza, del cinema e della scrittura; un centro attivo, di scambio, inserito nei circuiti internazionali, frequentabile tutto l’anno e durante l’intero arco della giornata.

Il Progetto

A metà degli anni Novanta nella grande area industriale dismessa tra le vie Procaccini, Messina e Nono, ex sede dell’azienda Carminati e Toselli che fino al 1936 aveva prodotto vetture tramviarie, vengono individuati gli edifici dove realizzare un ambizioso progetto per la cittadinanza milanese.


A partire dal 2002, via via che vengono ultimati i lavori di ristrutturazione, i primi laboratori selezionati sulla base di un bando pubblico cominciano ad avviare le proprie attività, finché nel 2008 tutti i 14 laboratori sono ormai insediati.

Nel 2010 si sono conclusi i lavori di sistemazione del grande edificio chiamato la “Cattedrale”, dove è stato ricavato uno spazio polivalente destinato allo spettacolo e una caffetteria.

Una residenza al secondo piano della palazzina liberty ospiterà giovani artisti per il periodo di tempo necessario a realizzare qui la loro opera. Attualmente circa 170 giovani lavorano nei diversi laboratori dove ogni anno quasi 3.000 ragazzi vengono coinvolti in stage, collaborazioni e scambi, animando un processo virtuoso sostenuto e incoraggiato dall’Amministrazione comunale.

FDVLAB

L'associazione FDVLAB opera da dieci anni nel campo della promozione della cultura, della creatività e dell’arte. A partire dal 2001 i laboratori vincitori del concorso internazionale indetto dal Comune di Milano si sono impegnati, al di là della propria attività, a organizzare mostre, spettacoli di teatro e danza, concerti, seminari, workshop, concorsi e ricerche legate al design e alla sperimentazione artistica, per far vivere uno spazio della città particolarmente rilevante dal punto di vista storico e monumentale.
Obiettivo primario di questa associazione non profit è infatti trasformare la Fabbrica del Vapore in un grande laboratorio di idee ed esperienze creative capace di catalizzare le intenzioni e le esigenze di un vasto mondo giovanile, ma non solo: farlo diventare un punto di riferimento rispetto alla città. Un luogo di condensazione in grado di rilanciare motivazioni, offrire opportunità, tessere relazioni in un momento particolarmente difficile per la crescita di talenti e intelligenze creative.

www.fabbricadelvapore.org

www.fdvlab.org