PARETI, FIGURE STRAPPATE

Workshop-videoambientazione per affresco

Videoambiente

Venezia, Palazzo Fortuny, 1986

È un’installazione costruita intorno all’utilizzo di luci mobili e video che si spostano in modo sincrono tra loro. Nell’atelier veneziano di Mariano Fortuny, completamente affrescato, queste lame di luce cercano di rivitalizzare le figure e gli scenari dipinti come un illusionistico trompe-l’oeil. Nella forte relazione con lo spazio decorato, così come nel rapporto con l’esterno nella città o con la materia stessa della pittura, prende forma un progetto condiviso con molte persone durante un workshop a Venezia.

Descrizione tecnica

4 programmi video, 10 monitor, luci sincronizzate

Crediti

Coordinamento workshop Giuseppe Baresi, Fabio Cirifino, Paolo Rosa, Paolo Utimpergher