VARIAZIONI MAGENTA

Trittico su guerra, pace, memoria

Ambiente sensibile

Magenta, "Magenta e il suo rosso", 2009

«Rosso è l’eros. Rosso il cuore, rosso l’inferno. Passione e peccato sono avvolti nella stessa fiamma: rossa. Umanità fiammifera, rapidamente combustibile, per errore o per amore. Il rosso è il colore che ci percorre e ci soccorre. Gli si associa il sangue, il pericolo, il proibito, il male, l’amore, il potere. Pure le emozioni più forti son tinte di rosso: rosso di rabbia, d’ira, di vergogna, di piacere...» (blog-iojulia). Ma non esiste un solo rosso. Il rosso è porpora, carminio, cardinale, scarlatto, lacca, cremisi, ciliegia, ruggine, vermiglio, terracotta, bordeaux, borgogna, corallo (scaturito, secondo il mito, dal sangue della Medusa decapitata da Perseo). Rosso è Magenta. E quando si accosta il nome di Magenta improvvisamente tutte queste declinazioni si catalizzano nel ricordo di un evento, si accumunano in un unico scenario storico denso di tutte queste emozioni. Senti il concitato movimento, gli spari, le grida, i carri che sgranano il terreno, il tuono dei cannoni. Paradossalmente se il rosso è immagine assoluta (il colore per eccellenza), magenta è il suono che dà vita a quell’immagine. Questa sinestesia traccia le linee generali del progetto Variazioni Magenta: un’interpretazione video con un forte rilievo sonoro (variazioni è una tipica connotazione musicale) organizzata in un trittico distribuito su tre spazi adiacenti. Le tematiche del trittico sono: guerra, pace, memoria. Ciascuna si sviluppa attraverso una videoproiezione su lastra trattata di plexiglass (2m x 2m), posta al centro dell’ambiente, che determina una potente dominante di colore e un dispositivo interattivo che coinvolge lo spettatore nella variazione narrativa trasmessa nello schermo.

Descrizione tecnica

3 videoproiettori, 3 lastre holopro, 3 pc, 6 casse audio, 1 subwoofer, 1 microfono, 3 amplificatori, 1 camera, 2 sensori di presenza

Crediti

Ideazione Paolo Rosa, Leonardo Sangiorgi
Regia Paolo Rosa
Fotografia Fabio Cirifino
Riprese video Rocco Cirifino, Mario Coccimiglio
Collaborazione alle riprese video Ciro Rebuzzini
Montaggio video Thomas Molinari
Post produzione video Mauro Macella
Elaborazioni grafiche Francesca Gollo
Sistemi interattivi e tecnologici Marco Barsottini
Sviluppo software Alessandro Capozzo
Suoni e musiche Tommaso Leddi
Performers Associazione “Gruppo Storico Generale Cler– Magenta” : Alessandro Pizzi, Stefano Repossini, Luciano Mattana, Vittorio Scorpiniti, Luca Gariboldi, Mauro Gariboldi, Fabio Risso, Emiliano Scolari. Gruppo di ricostruzione storica “1° Rgt. Cacciatori a Cavallo - Real Italiano” : Gerardo Melissa,Daniele Chiveri, Gabriele Graziano.L’Associazione “Borgo Pontenuovo Gruppo Storico” : Eugenio Galeazzi, Matteo Ferdani, Isabella Lavazza,Walter Sarselli
Progetto tecnico allestitivo Daniele De Palma
Coordinamento progetto e produzione esecutiva Elisa Midali
Produzione generale Reiner Bumke
Relazioni esterne Daniela Mezzela